È giunto il momento, proprio così: oggi chiudiamo questa (prima?) stagione di inConfidence, ma non è il caso di essere tristi!

Grazie a tutte le testimonianze ascoltate abbiamo imparato tante cose e siamo pront* a condividerle con voi✨  

(qui l’articolo di apertura insieme alle interviste del team!)

Cosa abbiamo scoperto

Ci siamo chiest* dove si annidasse la self-confidence, se nelle pieghe di un bel vestito, nel sorriso di un’altra donna, o ancora, in un colore, un’abitudine o una passione.

Abbiamo scrutato nelle parole, cercando, infine, il minimo comune denominatore che potesse accogliere tutte e…Lo abbiamo trovato. Lo abbiamo trovato nella voglia di rivendicare la propria libertà davanti alla vita. Ma lo abbiamo trovato anche nella necessità di esprimere le proprie fragilità, così come la propria forza, senza essere giudicati.

Questa serie di interviste ci ha visto esplorare ed indagare numerose sfumature della self-confidence, tutte diverse tra loro, ma che ci hanno fatto capire la grande verità sull’argomento, anche se può sembrare scontato: la self-confidence è una cosa molto personale, non c’è nessun one-fits-all, una regola che va bene per tutti. 

Ognuno ha la propria ricetta, frutto di lavoro su se stessi, oppure innata, che si ha dentro di sé da sempre.

Un grazie immenso alle donne che ci hanno accompagnato in questo viaggio

Hanno affrontato con noi questo cammino 9 donne straordinarie.

9 donne diverse, con occupazioni e passioni differenti, che ci hanno dimostrato la loro voglia di mettersi in gioco e condividere le loro esperienze affinché altre potessero riconoscere in loro un pezzetto di sé e sentirsi finalmente parte di qualcosa di più grande: la sorellanza.

Cogliamo l’occasione per ringraziare le nostre intervistate una ad una:

  • Alessia
  • Clara
  • Emanuela
  • Flavia
  • Giorgia
  • Giulia
  • Imen
  • Rossella
  • Ylenia


Grazie a tutte voi che ci avete permesso di dar vita a questo splendido progetto!

Puoi trovare tutte le loro interviste sulla pagina dedicata!

Consigli per una donna forte

Vi lasciamo, infine, con un estratto della magnifica poesia “Consigli per una donna forte” di Gioconda Belli, che vi invitiamo caldamente a leggere nella sua versione integrale.


Con l’augurio che questo inno alla potenza delle donne possa essere d’ispirazione a tutte voi.


Il team di Wher 💜

Se sei una donna forte
proteggiti con parole e alberi
e invoca la memoria di donne antiche.
Fai sapere che sei un campo magnetico.

Proteggiti,
però proteggiti per prima.
Costruisciti.
Prenditi cura di te.
Apprezza il tuo potere.
Difendilo.
Fallo per te.

Te lo chiedo in nome di tutte noi.
Gioconda Belli
Consigli per una donna forte

1 Comment

Quante vie sono intitolate a grandi donne? Scoprilo grazie a #WalkingStoriesForWalkingWomen - Wher · Febbraio 19, 2020 at 11:30 am

[…] una porta si apre un portone dice il detto… e noi, dopo aver chiuso (ma non a chiave) il progetto InConfidence dove abbiamo intervistato nove donne sul tema della self-confidence, siamo pront* per aprire un bel […]

Comments are closed.