Milk and honey
di Rupi Kaur

Per nove mesi ai vertici della classifica del New York Times, è stato definito come ‘un libro che ogni donna – non ogni lettrice, proprio ogni donna – dovrebbe tenere sul proprio comodino […] Una poesia splendidamente onesta che narra le esperienze quotidiane e collettive dell’universo femminile contemporaneo’.

Anche in questo libro, la rabbia non si trasforma mai in odio, e l’amore è intenso, come dovrebbe essere. Ogni poesia è un piccolo tesoro…

Risulta veramente riduttivo riportarne solo alcune, ma vogliamo farvi capire l’intensità e la potenza di questo libro:

“Voglio scusarmi con tutte le donne
che ho definito belle
prima di definirle intelligenti o coraggiose
scusate se ho fatto figurare
le vostre semplicissime qualità innate
come le prime di cui andar fiere quando il vostro
spirito ha sbriciolato montagne
d’ora in poi dirò cose come
siete resilienti o siete straordinarie
non perché non vi ritenga belle
ma perché siete ben più di questo”

“I corpi delle altre donne non sono i nostri campi di battaglia.”

“Eri drago ben prima che arrivasse lui a dire che sapevi volare. Resterai drago ben dopo che se ne sarà andato.”

“Sto imparando ad amarlo, amandomi.”

Categories: BOOKS